.
Annunci online

antonellovargiu correre rende sani e felici...
Cagliari, 02 e 03-07-11. Campionati Regionali Individuali su Pista Master.
post pubblicato in Resoconto gare 2011., il 5 luglio 2011


Dopo 15 giorni dallo svolgimento dei CdS su pista, svoltisi a Cagliari nel campo di Via dell’Atletica, si sono ripetuti nello stesso posto i Campionati Regionali Individuali Master, validi anche come seconda prova di CdS in vista delle finali che si svolgeranno a Cosenza dal 30 settembre al 2 ottobre. Anche in questa circostanza, come nella precedente edizione, i fattori climatici hanno condizionato negativamente le prestazioni degli atleti con temperature al di sopra delle medie stagionali. Su 20 discipline previste, così come nella prima fase, le società hanno potuto sommare le migliori 15 prestazioni, per ogni disciplina, per poi maturare un punteggio finale. La situazione non è mutata più di tanto tra i risultati della prima fase e questa con le due società cagliaritane che già vinsero due settimane prima, l’Amsicora nelle maschili e l’Esperia tra quelle femminili. Questa comunque la classifica delle 8 società maschili che hanno chiuso almeno 15 prove: 1^ Amsicora CA con 10602 p.ti; 2^ Atl. Selargius con 9575 p.ti; 3^ Atl. Iglesias con 8893 p.ti; 4^ Atl. San Giovanni SS con 8561p.ti; 5^ Esperia CA con 7911 p.ti; 6^ I Guerrieri del Pavone SS con 6882 p.ti;7^ Runners CA con 6833 p.ti; 8^ Atl. Cortoghiana con 6215 p.ti. Queste le 5 squadre femminili: 1^ Esperia CA con 8864 p.ti; 2^ Atl. San Giovanni SS con 8620 p.ti; 3^ Atl. Selargius con 7844 p.ti; 4^ I Guerrieri del Pavone SS con 7803 p.ti; 5^ Ichnos SS con 7622 p.ti

La classifica, sia maschile che femminile, è stata stilata  in base al punteggio che i singoli atleti hanno maturato nelle proprie prestazioni, a prescindere dall’età o dalla gara svolta. Sono stati così evidenziati i migliori 25 punteggi degli uomini e i primi 20 tra le donne. Questi i 25 atleti uomini che hanno preso il punteggio più alto: 1° Mario Soru (M60, Atl. Selargius) 922 punti nei 200 mt.; 2° Paolo Pretta (M55, Amsicora) 877p.ti, martello maniglia; 3° Giovanni Congiu (M55, Atl. Iglesias) 853 p.ti, 5000 mt.; 4° Genesio Lusci (M50, Sulcis Carbonia) 848 p.ti, 1500 mt.; 5° Giancarlo Mereu (M50, Atl. Selargius) 824 p.ti, 1500 mt.; 6° Giorgio Cannas (M55, Esperia) 814 p.ti, lancio del peso; 7° Celestino Usai (M55, Atl. Valeria) 807p.ti, 10000 mt.; 8° Ivan Spini (M40, Amsicora) 795 p.ti, salto in alto; 9° Massimiliano Loddo (M45, Amsicora) 791 p.ti, 10000 mt.; 10° Efisio Usai (M55,Atl. Iglesias) 779 p.ti, 10000; 10° Claudio Gallo (M45, Futura CA) 779 p.ti,400 mt.; 12° Claudio Gallo (idem c.s.) 768 p.ti, 200 mt.; 13° Paolo Pretta (M55, Amsicora CA) 766 p.ti, martello; 14° Gabriele Valle (M60, I Guerrieri del Pavone SS) 763 p.ti, 100 mt.; 15° Francesco Tumatis (M55, Amsicora CA) 758p.ti, m. maniglia; 16° Gabriele Carta (M45, Jolao Iglesias) 755 p.ti, 10000mt.; 17° Michele Serra (M40, Atl. San Giovanni) 740 p.ti, 400 mt.; 18° De Muro, Pisu, Diana, Murtas (M45, Atl. Selargius) 744 p.ti, staff. 4 x 100; 19° Paolo Pretta (M55, Amsicora CA) 742 p.ti, lancio del peso; 20° Giacomo Antonio Campus (M40, I Guerrieri del Pavone SS) 739 p.ti, salto in lungo; 21° Elio De Pilla (M65, Amsicora) 731 p.ti, lancio del peso; 22° Giorgio Merlo (M70, Esperia CA)730 p.ti, salto in alto; 23° Paolo Porcu (M45, Atl. Orroli) 728 p.ti, 5000 mt.;23° Andrea Crabu (M55, Atl. Cortoghiana) 728 p.ti, lancio del peso; 25° Oscar Caiazza (M65, Atl. Selargius) 726 p.ti, lancio del peso. Tra i primi 25 uomini ben 5 di loro hanno partecipato alla gara del lancio del peso (Cannas, Pretta,De Pilla, Crabu e Caiazza). Sempre tra questi atleti Paolo Pretta appare in ben tre gare (martello maniglia, martello e peso) con un totale di 2385 p.ti mentre solo Claudio Gallo appare in due gare (200 e 400 mt.) con un totale di 1547p.ti

Queste le prime 20 donne: 1^ Lucia Nuvoli (F70, Esperia)1009 p.ti, salto in alto; 2^ Antonietta Fadda (F70, Esperia) 927 p.ti, 1500 mt.; 3^ Lucia Nuvoli (F70, Esperia) 868 p.ti, salto in lungo; 4^ Antonietta Fadda (F70, Esperia) 857 p.ti, 5000 mt.; 5^ Giulia Pilia (F65, Atl. Selargius) 818 p.ti, lancio del peso; 6^ Giulia Pilia (idem c. s.) 812 p.ti, m. maniglia; 7^ Bernardina Marras (F70, Ichnos SS) 795 p.ti, m. maniglia; 8^ Elena Bodano (F55, Atl. Selargius) 778 p.ti, m. maniglia; 9^ Silvana Vecchiattini (F50, Ichnos SS) 763 p.ti, lancio del peso; 10^ Valeria Sailis (F40, Atl. Parteolla)745 p.ti, 1500 mt.;11^ Caterina Miscali (F45, Marathon Club OR) 742 p.ti, 1500 mt.; 12^ Francesca Mariani (F45, Delogu NU) 741 p.ti, 100 mt.; 13^ Maria Grazia Piras (F45, Runners CA) 732 p.ti, 5000 mt.; 14^ Patrizia Angioni (F45, Atl. San Giovanni SS) 711 p.ti, 400 mt.; 15^ Caterina Miscali (F45, Marathon Club OR)708 p.ti, 400 mt.; 16^  Chiara Sedda (F50, Marathon Club OR) 705 p.ti, 1500 mt.; 17^ Angioni, Deriu, Simula, Latte (F40, Atl. San Giovanni SS) 698 p.ti, staffetta 4 x 400; 18^ Francesca Mariani (F45, Delogu NU) 685 p.ti, salto in lungo; 19^ Franca Pilia (F45, Atl. Orani) 681 p.ti, 100 mt.; 20^ Simonetta Latte (F35, Atl. San Giovanni SS) 677 p.ti,400 mt. Tra le prime 20 atlete donne ben 4 di loro hanno partecipato alla gara dei 1500 mt. (Fadda, Sailis, Miscali e Sedda) mentre 5 atlete appaiono in due gare: Nuvoli (salto in alto e salto in lungo) con un totale di 1877 p.ti; Fadda (1500 e 5000 mt.) con 1784 p.ti; Pilia (lancio del peso e m. maniglia) con 1630 p.ti; Miscali (1500 e 400 mt.) con 1450 p.ti e Mariani (100 mt. e salto in lungo) con 1426 p.ti

Di seguito i vincitori sia maschili che femminili di ciascuna gara effettuate nei due giorni di sabato e domenica. GARA 100 METRI:Giacomo Campus (M40, I Guerr. del Pavone SS) in 12”05 con 693 p.ti e Simonetta Latte (F35, Atl. San Giov. SS) in 13”82 con 581 p.ti; GARA 200 METRI: Marco Corrias (M35, Atl. Oristano) in 24”90 con 616 p.ti e Maria Paola Loddo (F35, Ichnos SS) in 28”92 con 561 p.ti; GARA 400 METRI: Michele Serra (M40, Atl. San Giov. SS) in 54”63 con 747 p.ti e Simonetta Latte (F35, Atl. San Giov. SS) in1’05”08 con 677 p.ti; GARA 800 METRI: Maurizio Dessì (M35, Amsicora CA) in2’04”61 con 584 p.ti e Valeria Sailis (F40, Parteolla Dolianova) in 2’36”29 con 639 p.ti; GARA 1500 METRI: Maurizio Dessì (M35, Amsicora CA) in 4’17”57 con 649 p.ti e Donatella Saiu (F45, Futura CA) in 5’04”82 (atleta senior); GARA 5000 METRI: Paolo Porcu (M45, Atl. Orroli) in 16’55”90 con 728 p.ti e Maria Grazia Piras (F45, Runners CA) in 20’35”39 con 732 p.ti;GARA 10000 METRI: Massimiliano Loddo (M45, Amsicora) in 34’56”50 con 791 p.ti; GARA 400 METRI OSTAC.: Stefano Murtas  (M40, Atl. Selargius) in 1’06”69 con 601 p.ti e Silvia Pischedda (F35, Delogu NU) in 1’29”62 con 257 p.ti; GARA 80 METRI OSTAC.: Valentina Pintus (F40, Esperia CA) in 15”86 con 598 p.ti; GARA100 METRI OSTAC.: Maria Paola Loddo (F35, Ichnos SS) in 18”78 con 501 p.ti; STAFFETTA 4 X 100: De Muro, Pisu, Diana, Murtas (M45, Atl. Selargius) in 49”14 con 744 p.ti e Deiana, Cipullo, Serra, Placchi (F40, I Guerr. del Pavone SS) in 57”53 con 636 p.ti; STAFFETTA 4 X 400: Pisu, De Muro, Mereu, Murtas (M45, Atl. Selargius) in 3’54”99 con 723 p.ti e Angioni, Deriu, Simula, Latte (F40, Atl.San Giov. SS) in 4’44”03 con 698 p.ti; MARCIA 5000 METRI: Giuseppe Marroccu (M60, Runners CA) in 35’27”75 con 473 p.ti e Tiziana Secchi (F45, I Guerr. del Pavone SS) in 35’31”54 con 486 p.ti; SALTO IN ALTO:  Ivan Spini (M40, Amsicora CA) 1.75 con 795 p.ti e Francesca Palazzolo (F50, Esperia CA) 1.20 con 657 p.ti; SALTO CON L’ASTA: Enrico Sedda (M40, Amsicora CA) 3.30 con 651 p.ti; SALTO IN LUNGO:Claudio Argiolas (M35, Atl. Selargius) 5.78 con 694 p.ti e Francesca Mariani (F45, Delogu NU) 4.33 con 685 p.ti; SALTO TRIPLO: Massimo Magno (M45, Amsicora CA) 11.34 con 659 p.ti e Roberta Giordo (F35, Atl. San Giov. SS) 9.04 con 421 p.ti; LANCIO DEL PESO:Nicola Piga (M40, Studium et Stadium SS) 11.30 (atleta senior) e Silvana Vecchiattini (F50, Ichnos SS) 8.62 con 763 p.ti; LANCIO DEL DISCO:  Nicola Piga (M40, Studium et Stadium SS) 35.75 (atleta senior) e Elena Bodano (F35, Atl. Selargius) 20.95 con 567 p.ti; LANCIO DEL MARTELLO: Paolo Pretta (M55, Amsicora CA) 37.42 con 766 p.ti e Silvana Vecchiattini (F50, Ichnos SS) 22.81 con 487 p.ti; LANCIO DEL GIAVELLOTTO: Andrea Usai (M40, Amsicora CA) 44.35 con 702 p.ti e Silvia Pischedda (F35, Delogu NU) 20.04 con339 p.ti; LANCIO M. MANIGLIA: Paolo Pretta (M55, Amsicora CA) 12.65 con 877p.ti e Elena Bodano (F35, Atl. Selargius) 8.88 con 771 p.ti

In questa occasione io ho preferito affrontare la distanza dei 5000 metri rispetto a 15 giorni prima dove affrontai gli 800 e i 1500 mt. Ho gareggiato domenica sera, intorno alle 19, nell’ultima delle tre serie. Il tempo finale della gara è stato di 17’57”65 piazzandomi 12° assoluto tra 45 atleti arrivati. Sono giunto primo tra quelli della mia categoria e ciò mi ha permesso di conquistare il titolo sardo sui 5000 mt.

Le foto sono di Antonello Vargiu e Fabrizio Podda.

Tutti i risultati delle gare potete vederli cliccando qui.

Per vedere altre foto delle varie gare clicca qui.




permalink | inviato da Antonello Vargiu il 5/7/2011 alle 14:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia giugno        agosto