Blog: http://antonellovargiu.ilcannocchiale.it

Cagliari, 06-03-2011. 5^ Prova Campionato Regionale di Società di Cross.


In una cornice di verde, nel bellissimo Parco naturale regionale Molentargius - Saline di Cagliari, siè  svolta l’ultima Prova dei Campionatidi Società per l’assegnazione dei titoli regionali di cross. La posizione dove è stata organizzata la manifestazione, si trova in un punto strategico rispetto alla città. 

A neanche un km. dalle abitazioni cittadine siamo confinanti a sud-est con le Saline di Stato mentre a nord si trova lo Stagno di Molentargius dove vivificano diverse specie di uccelli selvatici. Da decenni ormai si sono stabiliti nello stagno e nidificano uccelli come i cormorani, aironi e i fenicotteri rosa, sfruttando una delle aree umide tra le più grandi d’Europa.

Per l’organizzazione di tutta la manifestazione si è interessata la società Parteolla di Dolianova con a capo il proprio presidente e atleta Andrea Cabboi. Lo spazio logistico è stato sfruttato alla perfezione. Un ampio parcheggio poco prima dell’arrivo al parco ha garantito l’arrivo di un grosso numero di atleti e spettatori. Il percorso di gara è ricavato all’interno di un’area recintata molto vasta dove gli organizzatori hanno disegnato un giro da 1000 mt. Si tratta di un circuito piuttosto veloce e piatto con curve dolci dove forse la più grossa difficoltà è dovuta proprio alla non perfetta superficie erbosa sulla quale si corre per buona parte del giro.  La giornata si presenta sin dal primo mattino piuttosto fredda anche se poi, con la presenza di un magnifico sole si và pianpiano a riscaldare sino a diventare mite e quasi primaverile sino a toccare una temperatura di quasi 20 gradi.

Da una prima analisi del numero degli iscritti si capisce come gli interessi in gioco, almeno per certe categorie di atleti, sono già ben delineati. Dei 794 atleti iscritti poi, effettivamente porteranno a termine la propria gara in 590 e, di questi, ben pochi sono quelli ritiratisi durante la gara, la maggior parte non si è neanche presentata alla partenza.    

MASTER OVER 50

E’ la prima gara in assoluto della manifestazione. Sono iscritti alla partenza 122 atleti di cui quasi la metà sono della categoria M50. Si devono compiere 6 giri del percorso per un totale di 6040 mt. La gara vede protagonisti due atleti su tutti: Filippo Buono (M55, Pod. Amatori Olbia) e Genesio Lusci (M50, Sulcis Carbonia). I due atleti svolgono praticamente tutta la gara in compagnia, alternandosi vicendevolmente a condurre la gara, e, solo negli ultimi 300 mt. Buono trova il guizzo vincente per portare a casa la vittoria finale. Questi gli arrivi dei primi 10 atleti arrivati: 1° Filippo Buono arrivato in 21’18”; 2° Genesio Lusci in 21’20”; 3°Giovanni Congiu (M55, Atl. Iglesias) in 21’37”; 4° Sergio Fulgheri (M50, Sulcis Carbonia) in 21’58”; 5° Alessio Peddis (M50, Atl. Iglesias) in 22’03”; 6° Mauro Muscas (M50, Tespiense Quartu) in 22’10”; 7° Mereu Giancarlo (M50, Atl.Selargius) in 22’14”; 8° Francesco Ambus (M55, Atl. San Sperate) in 22’20”; 9°Marco Abis (M50, Pod. Amatori Olbia) in 22’23”; 10° Celestino Usai (M55, Atl.Valeria) in 22’25”.

 

TM – MASTER SINO A M45.


Sono iscritti alla partenza poco meno di 150 atleti. Anche per loro sono previsti 6 giri del percorso. Nella prima fase della gara gli atleti si studiano tra loro e sono soprattutto 4 coloro che, alternandosi a vicenda gestiscono la gara, questi sono: Antonio Pillitu (M45, Atl. Serramanna), Giuseppe Cocco (M35, GS Runners CA), Paolo Porcu (M45, Atl. Orroli) e Antonello Sinopoli (M45, Pod. Amatori Olbia). Già al terzo giro, comunque, si iniziano a delineare in modo chiaro quali saranno gli sviluppi della gara. Cocco cambia decisamente ritmo e si lascia dietro un po’ tutti, l’unico che tenta di starli dietro è Porcu, seppure staccato. Nel finale di gara le posizioni non mutano seppure Pillitu proprio nell’ultimo giro siporta proprio a ridosso di Porcu, ma ormai è troppo tardi. Questi i primi 10 atleti: 1° Giuseppe Cocco in 20’01”; 2° Paolo Porcu in 20’09”; 3° Antonio Pillitu in 20’11”; 4° Antonello Sinopoli in 20’22”; 5° Bernardino Casu (M40, Pion. Marmilla Mogoro) in 20’45”; 6° Giuseppe Ortu (M45, Pod. Amat. Olbia) in 20’48”;7° Abel Geremias Fenude (M35, Atl. Selargius) in 20’52”; 8° Lorenzo Pisani (M45, Atl. Capoterra) in 20’59”; 9° Roberto Siddi (M40, Acli Samassi) in21’05”; 10° Angelo Contu (M45, Atl. San Sperate) in 21’12”.

 

ESORDIENTI – RAGAZZI –CADETTI.

Dopo i Master è la volta degli Esordienti. Questi i piccoli atleti arrivati in testa per ogni singola categoria sia maschile che femminile. Esord. C: Simone Cadeddu (Olympia Villacidro) e Valentina Zuddas; Esord. B: Samuele Ciriaco Fronteddu (Pol.Gonone Dorgali) e Rachele Iodice (Atl. Valeria); Esord. A: Kevin Congiu (Pol.Atl. Santadi) e Carolina Farci (Atl. Valeria).

Nella gara delle Ragazze (1000 mt.) Martina Toro (C.U.S. Cagliari) ha la meglio su Elisa Argiolas (S.G.Amsicora CA) mentre tra i Ragazzi Giacomo Raffaele Casula (GS Runners CA) prevale su Andrea Usai (Atl. Valeria). Tra le Cadette (mt. 2000) vince Elisabetta Atzei (Riu Mannu Gonnostramatza) su Simona Fois (Atl. Guspini) mentre tra i Cadetti (mt. 2500) Simone Atzori (Libertas Terralba) prevale su Alberto Satta (Atl. Ozieri).

 

CROSS CORTO DONNE. PROMESSE,SENIOR, JUNIOR, ALLIEVE – MASTER DONNE.

La gara successiva vede la partecipazione di tutte le atlete Master Donne (poco più di 100 le iscritte) sulla distanza di 4000 mt.  Assieme alle Master gareggiano, sempre sulla stessa distanza, anche le Promesse e Senior Donne  (Cross Corto), con le Junior Donne e le Allieve. Queste ultime percorreranno solo 3000 mt. La gara viene vinta dalla Senior Graziella Mossa (Atl. Legg. Porto Torres) in 14’18” mentre la propria compagna di squadra, Elena Fratus, taglia il traguardo con il tempo di 14’36”.Terza assoluta arriva la Junior Chiara Borra (SG Amsicora CA) in 15’36”. Tra le Promesse in evidenza Eleonora Sedda (Atl. Guspini) mentre tra le Allieve vince Gloria Contis (Atl. Guspini).

Nel grosso gruppo delle atlete Master vince Maria Grazia Piras (F45, GS Runners CA), tra l’altro 4^ assoluta tra tutte le donne del Cross Corto, con ampio distacco su Adalgisa Deriu (F40, Guilcer Team Ghilarza). Questi gli arrivi nei primi 10 posti: 1^ Maria Grazia Piras in 15’40”; 2^ Adalgisa Deriu; 3^ Stefania Carola (F40, Pod. San Gavino);4^ Caterina Miscali (F45, Marathon Club OR); 5^ Eva Barbara Lorrai (F40, GS Runners CA); 6^ Ivana Corrias (F35, Libertas Campidano); 7^ Cinzia Meloni (F35,Atl. Serramanna); 8^ Rita Angela Porcu (F40, Guilcer Team Ghilarza); 9^ Rita Pisu (F35, Marathon Club OR); 10^ Gabriella Cappai (F40, GS Runners CA).

 

CROSS CORTO UOMINI. PROMESSE,SENIOR, ALLIEVI.


Nella gara del Cross Corto Uomini con le Promesse e Senior gareggiano anche gli Allievi nella medesima distanza di 4000 mt. La gara sin dopo il primo chilometro è condotta da quattro fortissimi atleti. Questi sono: Stefano Floris (SG Amsicora CA),  Giuseppe Mura (Atl. Civitas Olbia), Nicola Muntone (Promesse, Atl. Legg. Porto Torres) e Giovanni Pintus (Promesse, Atl.Ploaghe). Solo nel finale Floris allunga e riesce a prevalere, seppur di poco,sugli altri tre avversari. Decisamente staccati, dietro i quattro battistrada, arrivano Elio Nicola Fattacciu e Giuseppe Lai dell’Amsicora CA. Questi gli arrivi sino al 10° posto: 1° Stefano Floris in 12’17”; 2° Giuseppe Mura  in 12’20”; 3° Nicola Muntone in 12’23”; 4°Giovanni Pintus in 12’25”; 5° Elio Nicola Fattacciu; 6° Giuseppe Lai; 7° Ignazio Sagheddu (Pol. Gonone Dorgali); 8° Marco Moi (SG Amsicora CA); 9° Giannetto Atzeni (M35, Pol. Parteolla Dolianova); 10° Luca Schirru (Promesse,SG Amsicora CA). Tra gli Allievi prevale Salvatorico Pilo (Atl. Goceano) cheprecede il proprio compagno di squadra Agostino Saba mentre in terza posizione arriva Nunzio Borra (Atl. Legg. Porto Torres).

 

CROSS LUNGO UOMINI E DONNE.PROMESSE SENIOR, JUNIOR UOMINI.


Nel Cross Lungo le Promesse e i Senior Uomini dovranno affrontare la distanza di 10000 mt. mentre gli Junior ne dovranno compiere 6000 mt. con la compagnia delle Promesse e Senior Donne.  La gara viene gestita dai tre fortissimi atleti dell’Amsicora CA: Abdelatti Fraiha (Promesse), Morad Ibnorida e Antonio Azzena che si alternano a vicenda nella gestione dell’andatura in compagnia anche dell’unico atleta esterno alle società isolane, Dereje Rabattoni (Atl.Volpiano). Nel finale Rabattoni rimane leggermente attardato mentre i tre amsicorini chiudono la gara arrivando poco distanziati tra loro. Questi primi10 arrivi: 1° Abdelatti Fraiha in 33’44”; 2° Morad Ibnorida in 33’48”; 3°Antonio Azzena in 33’54”; 4° Dereje Rabattoni; 5° Marco Mattu (SG Amsicora CA); 6° Giovanni Curridori (Pod. San Gavino); 7° Simone Pes (SG Amsicora CA); 8° Giampaolo Fronteddu (Pol. Gonone Dorgali); 9° Graziano Deluigi (idem); 10°Michele Carta (idem).Tra gli Junior bellissima gara di Mattia Scalas (Atl.Serramanna) che vince la propria gara in 19’46”. Dietro Scalas arriva  Giuseppe Falchi (Atl. Goceano) in 19’59”mentre terzo arriva Gabriele Motzo (Guilcer Team Ghilarza) in 20’17”.  Tra le donne ottima prova di Claudia Pinna (C.U.S. Cagliari) che chiude con il tempo di 20’45” staccando decisamente Simona Pili (C.U.S. Sassari) arrivata in 22’49” e Paola Sogos (SG Amsicora CA) in 23’23”.

SOCIETA’ VINCITRICI DEL TITOLOSARDO.

Tra le 8 società Master Donne qualificate sono arrivate: 1^ la Marathon Club Oristano con 945 p.ti; 2^ GS Runners CA con 887 p.ti; 3^ Atl. E. Sanna Elmas con 828 p.ti.;

Tra le 18 società Master Uomini qualificate sono arrivate: 1^ la Pod. Amatori Olbia con 915 p.ti; 2^ Atl. San Sperate con 854 p.ti; 3^ Atl. Iglesias con 853 p.ti.; Tra gli Esordienti Femminili queste le società vincitrici:


Esord. C, Atl. Orani; Esord. B, Atl. Valeria;Esord. A, Atl. Valeria;

Tra gli Esordienti Maschili queste le società vincitrici: Esord. C, B, A, Pol. Gonone Dorgali (tutte lecategorie);Tra le/i Ragazze/i: Atl. Guspini(Femm.) e Atl. Valeria;

Tra  le/i Cadette/i: Atl. Guspini (entrambi);

Tra le/gli Allieve/i: Atl.Serramanna (Femm.) e Atl. Goceano;

Tra gli Juniores Uomini: Atl.Serramanna;

Tra le Promesse e Senior Donne Cross Corto: Atl. Legg. Porto Torres; Lungo: SG Amsicora CA.

Tra le Promesse e Senior Uomini Cross Corto e Lungo: SG Amsicora CA.

PS. Le foto sono di Antonello Vargiu esclusa la prima (Claudia Vargiu) e l'ultima (Francesco Ferraro).

Per tutti i risultati delle gare clicca qui.

Per vedere ulteriori foto clicca qui.


Pubblicato il 9/3/2011 alle 8.58 nella rubrica Resoconto gare 2011..

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web